ANGELO LEADBELLY ROSSI + MARCO PANDOLFI + NICOLO' CAROZZI + GUIDO PERLINI - Evento Blues -: Evento Blues il 28 Settembre 2012

ANGELO LEADBELLY ROSSI + MARCO PANDOLFI + NICOLO' CAROZZI + GUIDO PERLINI - Evento Blues -

Evento Blues

ANGELO LEADBELLY ROSSI

E’ una grande responsabilità per un musicista portare il soprannome che fa riferimento ad un bluesman del passato. La difficoltà sta proprio nell’essere all’altezza di cotanto nome “Leadbelly” e diventarne un erede del patrimonio musicale. Conoscendo a fondo il suo idioma e cercare di diffonderlo con lo stesso spirito comunicativo.
Angelo “Leadbelly” Rossi ha scelto di iniziare la sua attività di bluesman acustico ispirandosi proprio a lui. La scelta non è casuale, Angelo nel suo essere musicista di blues, ha stati d’animo molto vicini al suo mentore. Con la stessa enfasi assume sembianze di songster. Proponendo una musicalità versatile che pesca anche nella tradizione acustica bianca, unita a doti di intrattenitore, divertente ed ironico; sa concentrarsi sul drammatico ed evocatico blues del delta, sa esternare l’emozionante espressività sacra del gospel. Il tutto è messo in atto da un canto che gli permette di passare da toni aspri e lamentosi, a quelli più dolci, accompagnandosi con le sue chitarre, armonica e kazzo, suonati con la stessa istintività e purezza del canto.
Lo sanno bene quelli che lo hanno visto dal vivo nei maggiori blues festival in Italia ai quali è stato invitato, ma anche in frequenti concerti nei locali, manifestazioni etc.
Fondamentali per la sua crescita sono stati anche la lunga collaborazione con il grande bluesman nero americano Larry Johnson e i frequenti viaggi nel Mississipi, durante i quali è venuto a contatto con un blues più marcato ed immediato, assimilato dopo aver visto dal vivo e conosciuto personalmente TM Ford.

MARCO PANDOLFI

Marco Pandolfi è presente da venti anni
sulla scena blues italiana suonando alle più
importanti manifestazioni della penisola e
guadagnandosi la stima dei maggiori musicisti
blues in Italia e all’estero.
Le sue performance ed i suoi dischi sono stati
recensiti dalle più autorevoli riviste del settore
(Il BLUES, Blues Revue, Soul Bag, Blues in
Britain Magazine...) e la sua musica trasmessa
nei programmi radio di tutto il mondo (B.B.
King’s Bluesville on XM radio USA, King Biscuit
Time-Helena AK, WWOZ New Orleans...).
E’ l’unico musicista blues italiano ad aver partecipato
due volte all’INTERNATIONAL
BLUES CHALLENGE di Memphis, TN
(USA): nel 2006 con la band Marco Pandolfi
& the Jacknives (rappresentando
l’Associazione Roots and Blues di Parma) e
nell’ultima edizione del 2011 nella categoria
solo/duo. Ha suonato in Europa e negli Stati Uniti in clubs
come il Rhythm Room di Phoenix AZ, Ground Zero
di Clarksdale MS o BB’s di Saint Louis MO (tra gli
altri) ed ha partecipato ad importanti festival
blues internazionali (Freedom Creek Blues
Festival-Alabama, Rosedale Blues Festival-
Mississippi, DeltaBlues-Italia, Narcao Blues-Italia,
Rapperswil-Svizzera, San Gallen-Svizzera, Blues
To Bop-Svizzera, Darlington Blues Festival-UK ...).
Nel 2008 è stato l’unico invitato non statunitense
al terzo Delta Groove All Star Blues Revue a
Clarksdale (Mississippi).
E’ stato l’ospite speciale al 2° Rocky Mountain
Harp Blowdown di Denver, Colorado (l’anno
prima era stato invitato Billy Branch e l’anno dopo
R.J. Mischo) e l’invitato internazionale al Way Of
Blues Revue, iniziativa tenutasi a Jackson-MS nel
febbraio 2011 e che riunisce in un unico spettacolo
alcuni dei bluesmen di spicco del Mississippi.
Dopo essersi fatto conoscere nel
mondo del blues come armonicista,
nel febbraio 2011 è stato
scelto da MOJO STATION di
Roma per l’International Blues
Challenge di Memphis nella categoria
solo/duo ed ha entusiasmato
il pubblico di Beale Street
presentandosi con
chitarra, armonica e
voce in un repertorio
nel più puro spirito
low-down blues.