PINK SIZE Pink Floyd Tribute. Parte prima: Evento Rock il 29 Gennaio 2016

PINK SIZE Pink Floyd Tribute. Parte prima

Evento Rock

La band nasce nel giugno del 2005 da un'idea di quattro ventenni di Vittorio Veneto, tutti accomunati dalla passione per la musica e intenzionati a dar vita a un nuovo progetto rock diverso dalle proposte già presenti nella loro zona. Dopo alcune sedute di discussione riguardanti la scelta del genere, i quattro concordarono che il vero unico punto d?incontro dei loro diversi gusti musicali fosse il rock psichedelico dei PINK FLOYD.
Reclutato un quinto uomo, responsabile dello sviluppo e del controllo degli effetti sonori e sovraincisioni in surround quadrifonico e delle proiezioni in sincrono, i Pink Size (ovvero taglia rosa) iniziano la loro esperienza in sala prove in luglio, per poi intensificare gli incontri di perfezionamento della scaletta in autunno, in previsione dell'entusiasmante debutto del 23 dicembre. Da quel momento in poi, il gruppo raccoglie sempre più consensi e, viste le crescenti necessità di potenziamento sonoro, decide di assumere a tempo pieno anche un tecnico del suono.
La band propone sonorità dei Floyd a 360°, riproducendo fedelmente anche brani del primo periodo del gruppo inglese (come Atom Heart Mother Suite, Saucerful Of Secrets e Echoes), spesso trascurati ingiustamente dalle tribute band di maggiore spicco. Inutile dire che i Size si spingono anche a pezzi tratti dagli ultimissimi album, abbracciando così l?intera discografia dei Floyd.
Non perdete quindi l'occasione di ascoltare dal vivo quasi 3 ore di vero e inimitabile 'pink sound' che vi lascerà a bocca aperta
Componenti: Matteo Ballarin (chitarre e voce)
Andrea De Nardi (tastiere e voce)
Andrea Ghion (basso)
Manuel Smaniotto (batteria)
Francesco Scattolin (programming, effetti sonori, sovraincisioni surround).