OSSI DURI + PROPHEXY Prog Band.: Evento musica progressiva il 13 Dicembre 2013

OSSI DURI + PROPHEXY Prog Band.

Evento musica progressiva

Ossi Duri

La loro musica fin dall'inizio, dal 1993, è ispirata al rock di matrice zappiana e forse, proprio per questo, è caratterizzata da un impianto libero da schemi preconfezionati. Il loro stile si può definire un amalgama di musica rock (con forti venature satiriche) e di musica "seria" e strumentale con un notevole utilizzo di poliritmie e di tempi dispari. L'essere oltraggiosi, l'osare andare al di là degli schemi contribuisce a creare uno stile in qualche modo originale ma fondato comunque prevalentemente sulla lezione di Frank Zappa.

Gli Ossi Duri, una formazione composta da 5 giovanissimi musicisti, iniziano le loro attività live nel 1993 quando i suoi componenti avevano circa 8 e 9 anni. Dopo aver pubblicato diversi lavori semi professionali (Quando avevano 10 anni “Niente squole niente maestre” nel 1996 che conteneva un brano di Zappa, “Che Rocktura”, “Ossi + Duri di Tuo Marito”) e dopo aver preso parte a diverse compilation dedicate a Zappa, , in Italia, in Spagna e in Germania, pubblicano il loro primo album nel 2003 ed è un omaggio a Frank Zappa a dieci anni dalla scomparsa. è intitolato X, sottotitolo "ten years later uncle Frank Never Left", a rimarcare il concetto che la musica del loro ispiratore non è mai morta. Il cd vede ospiti d'eccezioni: tre ex delle band di Zappa Ike Willis, Napoleon Murphy Brock, Mike Keneally e tre italiani: Claudio Bisio, Elio Rocco Tanica delle storie tese.

Il secondo album, Gnam Gnam, esce nel febbraio 2005 ed è live di un concerto con Elio per una serata di sostegno alle iniziative dell'ASL 1 di Torino sul fronte delle lotta alle cosidette nuove droghe. Questo cd contiene brani di Zappa, comune passione degli Ossi Duri con Elio. Dal 2000 collaborano attivamente con Ike Willis avendo fatto con lui diversi tour e diverse esibizioni sia in Italia che all'estero. Con Napoleon M. Brock, oltre alla partecipazione ad "X", si sono esibiti nel 2003. Con Elio hanno effettuato alcuni concerti tra il 2004 e il 2007.

Discografia

"X": omaggio alla musica di zappa, con Elio, Claudio Bisio,
Rocco Tanica e tre ex di zappa: Ike Willis, Napoleon M. Brock e Mike
Keneally 2003 – Electromantic music

"Gnam gnam": live con Elio - 2005 – Electromantic music


"L'ultimo dei miei cani": feat Rocco Tanica, contenente solo brani originali, alcuni di questi sono ascoltabili su: http://www.myspace.com/ossiduri - 2005 – Electromantic music


"LA IV": film in DVD (live) 2008 – LaZaRiMus – Electromantic music, Regia di Martin Bellavia

“Scadenza perfetta” 2009 – brani originali, prevalentemente strumentali – LaZaRiMus
“Davanti agli occhi miei” 2013 – singolo ospite ELIO – Electromantic Music

L’etichetta

Nel 2008 fondano la loro etichetta LaZaRiMus (Laboratorio Zappiano di Ricerche Musicali) L'etichetta è uno dei traguardi raggiunti dal band ed ha l'obiettivo di sostenere le produzoni degli Ossi Duri stessi, ma anche di chi ha qualcosa da dire e che il mercato non è in grado di recepire; si rivolge a tutti quelli che "non hanno un potenziale commerciale" ma che si ribellano alla narcotizzazione delle coscienze operata dalla musica proposta dall'industria discografica; vuole sostenere i giovani che prendono in mano una chitarra, una batteria e un basso e li suonano con le proprie mani, oltre che con la propria testa

Collaborazioni:

Claudio Bisio (ospite nell'album "X")
Elio (ospite in "X", Gnam Gnam" e concerti nel 2004 e 2005)
Rocco Tanica ((ospite nell'album "X" e "L'ultimo dei miei cani")
Ike Willis (ex Zappa, ospite in "X", tour nel 2000, 2001, 2003, 2004)
David Surkamp (Pavlov's dog live al Roxy Bar di TMC nel 2001)
Napoleon Murphy Brock (ex Zappa, ospite in "X" e concerti nel 2003)
Mike Keneally (ex Zappa, ospite in "X")
Marco Minnemann (in concerto con gli OD)
Freak Antoni (ex Skiantos)


Il 20 settembre 2013 torneranno ad esibirsi al Club Il giardino, dove proporranno il loro nuovo spettacolo “Ossi Duri nel regno di Re Altà”, musica colta e testi surreali sulle principali manie della nostra società.