RUDY ROTTA Blues Band. CONCERTO ANNULLATO!!!: Evento Rock blues il 06 Novembre 2015

RUDY ROTTA Blues Band. CONCERTO ANNULLATO!!!

Evento Rock blues

Rudy Rotta ha iniziato a suonare all'età di 14 anni in Svizzera (Lucerna) dove la famiglia era emigrata all'inizio degli anni sessanta, è residente dall'età di 18 anni a Verona, ove ha iniziato la carriera esibendosi dapprima nei locali in città come chitarrista in giovani gruppi emergenti (vedi Condors di Verona, in un repertorio soul-blues di gruppi inglesi ed americani. Nel 1987 ha formato la propria band, con cui si è impegnato all'estero, fino ad essere considerato a livello internazionale un ottimo esponente della musica blues, ed ottenendo riconoscimenti dalla stampa e dalla critica. La sua carriera musicale si svolge principalmente all'estero, dove è attivo dalla fine degli anni 80.

Rotta è stato invitato come ospite a numerosi Festival Blues in Europa ed oltreoceano (Kansas City Blues Festival) insieme a Peter Green, Brian Setzer, Taj Mahal. In quella occasione il Kansas City Chronicle, quotidiano locale, lo ha definito Europe's Top Act (ovvero numero 1 europeo).

Molto risalto dalla stampa nazionale ed internazionale è stato dato alla partecipazione al Festival Jazz di Montreux nel 1993 (con B.B. King) in veste di ospite, al Pistoia Blues Festival (4 edizioni), e al Primo Maggio di Roma. Nella sua presenza a 9 edizioni di Sanremo Blues, ad uno dei quali è stato premiato come migliore bluesman italiano. Negli anni 90 ha registrato per la BBC inglese e per la Jazz FM di Londra.
Riconoscimenti

1990 - Sanremo Blues Citazione come miglior chitarrista blues italiano del momento.
1990 - Ass. Palio del Recioto - Negrar (VR) Cavaliere del Recioto. Per meriti musicali.
1994 - Fender Stratocaster Signature consegnatagli a Londra da Fender Europa
2002 - Fender Stratocaster Signature consegnatagli da Casale Bauer - Italia, in occasione Disma di Rimini.
2007 - Camera di Commercio di Verona Medaglia d'oro "Per aver conseguito importanti successi come chitarrista, cantante e compositore, affermandosi come uno dei migliori bluesmen della scena internazionale.
2009 - Imperial Castellania di Suavia - Soave (VR) Nomina a Capitano Spadarino "Per aver raggiunto fama mondiale come chitarrista, cantante e compositore blues".

La maturazione

Negli anni è maturato artisticamente con continuità, caratterizzandosi con un personale approccio allo stile ed alla timbrica del suono di chitarra elettrica invidiabile ed una voce graffiante ed aggressiva, che a tratti si sa esprimere anche in sottile e personale voce roca. La sua musica presenta un solido background nel genere blues ma interagendo con altri generi musicali in diverse direzioni quali rock, soul, funky, ballads. È da considerarsi a tutti gli effetti cantante (rock. blues. soul. funky), chitarrista (sia elettrico che acustico) e compositore.

Si esibisce con una band di primissimo livello. Saltuariamente ama esprimersi anche in versione acustica, con rielaborazioni degli arrangiamenti, in una affascinante soluzione "chitarra e voce". Nella sua carriera ha pubblicato 14 album ad oggi, ed è in fase di ultimazione un nuovo album, contenente brani di propria composizione con nuove sonorità che si avvicinano al rock. Ha collaborato con molti musicisti di calibro internazionale, tra cui B.B. King, Allman Brothers(alla House of Blues di New Orleans), John Mayall, Brian Auger, con il quale ha effettuato diversi tour in Italia, solo per cirtarne alcuni, e nella discografia ha avuto come ospiti anche John Mayall & the Bluesbreakers, Robben Ford, Peter Green, Luther Allison, Brian Auger.

È stato special guest di John Mayall al Nave Blues di Brescia, al Delta Blues di Rovigo, al Folkest di Udine, alla House of Blues di Boston.

Ha partecipato a 3 edizioni della ULTIMATE RHYTHM & BLUES CRUISE nei Caraibi, nel Mediterraneo e nelle isole della Grecia, in compagnia di John Mayall, Etta James, Luther Allison, Taj Mahal, Fabulous Thunderbirds, John P. Hammond, Buckwheat Zydeco, Marcia Ball.

Il 25 settembre 2010 Rudy Rotta si è esibito a Cesena al festival musicale Woodstock 5 Stelle organizzato dal blog di Beppe Grillo e trasmesso dal canale televisivo Play.me, che proprio con questa diretta aprì la neonata emittente[1].
Discografia

1988 - Real Live LMJ – Vinyl
1990 - Reason to live 1990 Alabianca - EMI 1991 EMI / Toshiba Japan
1991 - Diabolic Live Hot Fok`s / In-Akustic – CD
1991 - Blues Greatest Hits Hot Fok`s / In-Akustic – CD registrato a Chicago
1995 - So di Blues Rossodisera / Sony Music – CD
1997 - Live in Kansas City Acoustic Music Records- CD
1998 - Loner and Goner Alabianca / EMI – CD
1999 - Blurred Acoustic Music Records - CD
1999 - Montreux Festival with other artists - CD
2001 - The Beatles in blues Azzurra Music – CD
2004 - Some of my favorite songs Pepper Cake-ZYX - CD
2004 - Springtime blues with other artists – CD
2005 - Captured live with Brian Auger Pepper Cake-ZYX – CD
2006 - Winds of Louisiana Pepper Cake-ZYX - CD registrato a New Orleans
2008 - Live at B&W Rhythm'n'Blues Festival Pepper Cake-ZYX - DVD
2009 - Blue Inside Pepper Cake-ZYX - CD registrato in studio ad Imola (Italy), e live a Winterthur (CH) e Castelfranco Emilia (Modena Italy)
2011 - Me, My Music and My Life Pepper Cake-ZYX - CD
2014 - The Beatles vs The Rolling Stones Slang Music - CD