BILL TOMS BAND. apre MR.UK: Evento roots-rock il 14 Ottobre 2011

BILL TOMS BAND.  apre MR.UK

Evento roots-rock

Bill Toms Band

Chitarrista della miglior bar band d’America, The Houserockers, songwriter, o meglio troubadour, come recita uno dei suoi più ispirati lavori, Spirits, Chaos And A Troubadour Soul, torna in Italia Bill Toms per presentare in anteprima il suo ultimo album intitolato Memphis.
Compare di Bruce Springsteen e del padrino del rock operaio di Pittsburgh, Joe Grushecky, al cui fianco nei The Houserockers ha trascorso gli ultimi 19 anni, Bill Toms ha saputo ritagliarsi una propria via al blue collar, attraverso una costante maturazione della qualità di scrittura, che proprio nel nuovo lavoro raggiunge il suo (temporaneo) climax.
Le sue sono storie di santi e peccatori, di amanti sognatori e di boxer disincantati, storie fradice di sudore operaio che sanno di asfalto e birra, la cui colonna sonora non può che essere, e soprattutto dal vivo, tanto energica quanto romantica, una robusta miscela di rock and roll a chitarre spiegate, riff garage e groove errebì a la Rolling Stones, la cui tensione viene spezzata, con consumata e artigianale maestria, dal passo rallentato di piccole ballate dal sapore folkie, dove la vena del troubadour trova la sua più intima verità.
E’ musica onesta e appassionata, è american rock come solo nei peggiori bar di Pittsburgh. E per una volta, anche nei migliori live music club d’Italia.

MR.UK

Mr. Uk nasce come progetto acustico nell'ottobre 2010 con lo scopo di rielaborare in chiave acustica tutte le canzoni che mi hanno musicalmente colpito durante il periodo adolescenziale. Dal reagge al brit-pop, dal country al blues, dal rockabilly al folk, il progetto propone un sound intimo e frizzante allo stesso tempo ricco di grandi classici rivisitati.