Strict Standards: Non-static method Debugger::invoke() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /var/www/vhosts/clubilgiardino.org/httpdocs/cake/libs/debugger.php on line 567

Strict Standards: Non-static method Debugger::getInstance() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /var/www/vhosts/clubilgiardino.org/httpdocs/cake/libs/debugger.php on line 567
BIGLIETTO PER L'INFERNO: Evento musica progressiva - Club Il Giardino, Lugagnano di Sona (Verona)

BIGLIETTO PER L'INFERNO: Evento musica progressiva il 29 Dicembre 2017

BIGLIETTO PER L'INFERNO

Evento musica progressiva

Il 29/12/2017 appuntamento imperdibile con “Un Biglietto per l’Inferno” al Club Giardino di Lugagnano (VR).
Sarà l’occasione per celebrare la conclusione di quel progetto innovativo che ha permesso al gruppo di sfidare il tempo e le mode e dimostrare che i brani della band storica sono ancora attualissimi e godibili benché trasformati con sonorità, stilemi e contaminazioni a tratti impensabili e/o improbabili.
Forse non sarà il loro ultimo concerto in assoluto ( tanti altri sono miracolosamente “risorti” dopo aver appeso gli strumenti al chiodo !) ma certamente sarà la sigla finale di un percorso lungo 10 anni durante il quale il gruppo ha tenacemente e pazientemente perseguito l’obiettivo di trasfigurare il materiale degli anni ’70 senza correre il rischio di scimmiottare da vecchi (con le scuse delle nuove leve) quello che era stato fatto da giovani con la freschezza e l’ingenuità di quell’ età.
Grazie allo stimolo della sfida ha preso forma un prodotto ricco e vitale , denso di intenzioni e sfaccettature che ha fatto vincere la scommessa iniziale con la pubblicazione di due creazioni nuove “Tra l’assurdo e la ragione”(2010) e “Vivi, lotta, pensa “(2016).
Il consenso del numeroso pubblico unito alle sempre più che lusinghiere recensioni della critica specialistica hanno costantemente sostenuto e guidato la band nella sua azione creativa che si concede ora una fisiologica “pausa di riflessione” non escludendo , in caso di forte richiamo sul palco, qualche ricomparsa con questo progetto, se non un completo rinnovamento con altre tematiche, idee, stili, attori…..tutto da vedere!
Il Club Giardino ospita quindi ancora una volta il “Biglietto” proponendo questo concerto che si prospetta già come uno dei più partecipati ed entusiasmanti nella carriera della Band lecchese.
A corollario dell’evento la messa in palio tra gli spettatori di un “introvabile” cofanetto del 2004 e due LP di ultima produzione.