Strict Standards: Non-static method Debugger::invoke() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /var/www/vhosts/clubilgiardino.org/httpdocs/cake/libs/debugger.php on line 567

Strict Standards: Non-static method Debugger::getInstance() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /var/www/vhosts/clubilgiardino.org/httpdocs/cake/libs/debugger.php on line 567
POPA CHUBBY Blues Band + Hellride Brotherhood Band.: Evento Rock blues - Club Il Giardino, Lugagnano di Sona (Verona)

POPA CHUBBY Blues Band + Hellride Brotherhood Band.: Evento Rock blues il 18 Febbraio 2018

POPA CHUBBY Blues Band + Hellride Brotherhood Band.

Evento Rock blues

Popa Chubby, tuttora una grande figura blues, ha un sacco di ragioni per sentirsi fortunato quest’anno: il 2014 segna il 25° anniversario del suo esordio quando, come un potente forza, si è abbattuto sulle venerabili scene blues di New York con la propria band e il suo unico sound, dalle varie sfaccettature blues, rock’n’ funky, soul. Come celebrare questa pietra miliare? Se non nell’unico modo che conosce, con un nuovo album in studio I’m Feeling Lucky, in uscita ad ottobre 2014 con l’etichetta Cleopatra Records e una serie di concerti nel West Coast!

“Sono già 25 anni e sono ancora qui,” dichiara e, considerando la lunga e tortuosa strada che ha attraversato, questo è di per sé un miracolo.
Dal suo esordio alla fine degli anni ’70 come un “brutto tipo dallo stile africano con una chitarra Gibson Midnight Special” ad un controllato “punk rock sideman” per Screaming Mad George e Richard Hell, tra le altre cose, fino alla firma con la Sony e realizzazione di uno dei più venduti album blues nel 1994 (il fenomenale Booty And The Beast), Popa Chubby ha visto di tutto e ha vissuto per raccontarlo con oltre una dozzina di album!

I’m Feeling Lucky da l’oppurtunità a questo veterano musicista di riflettere in esso la sua straordinaria carriera e di lavorare su nuove idee e arrangiamenti in un ambiente rilassato e senza pressione. Registrato al suo studio diHudson Valley, Popa chiama in suo aiuto per dare vita a questo lavoro alcuni dei suoi collaboratori più cari, incluso il batterista Chris Reddan, il tastierista Dave Keyes, e il bassista Francesco Beccaro a cui si aggiungono due speciali ospiti che rendono tutto ancora più magico: la cantante Dana Fuchs, conosciuta per il suo ruolo, nel 2007, nel film musicale sui Beatles “Across The Universe” e, uno dei più venerati musicisti blues odierni, Mike Zito dei RSB.

L’album segna il suo debutto con l’etichetta Cleopatra e contiente alcune delle sue migliori hit e dei più sentiti brani. “The Way it is” è un “urban soul ballad,” “racconta dei momenti in cui stai riflettendo e realizzi che tutto e confuso e non c’è nulla che tu possa fare a riguardo…questo è il blues di questo brano”. La traccia del titolo invece è una maggiore fetta di “irritante funk” con pesanti assoli di chitarra caratterizzati da Popa e “testi dallo Stile New Orleans” ,”I’m a Pittbull”(Nothing’ But Love) potrebbe essere la canzone più sentita da lui: “io sono un amante dei cani, ho un piccolo pitbull e lo adoro. Sono una razza fraintesa… Non ci sono cani più fidati, devoti e emotivamente intuitivi come loro.”
Questa è delle qualità della graziosa persona di Popa Chubby che con la sua musica ha raccolto fans per oltre due decadi.