BRYAN LEE - CONCERTO ANNULLATO: Evento Blues il 28 Maggio 2011

BRYAN LEE - CONCERTO ANNULLATO

Evento Blues

Come tanti altri musicisti di New Orleans il chitarrista, cantante e compositore Bryan Lee è arrivato nella Crescent City proveniente da altri luoghi. Ma ha vissuto così a lungo in questa città affinando la sua arte nei suoi numerosi locali che ormai è considerato un'istituzione di New Orleans tanto che Bryan Lee ha partecipato per ben venticinque anni al prestigioso New Orleans Jazz & Heritage Festival festeggiando il quarto di secolo di partecipazioni a questa rassegna proprio nella primavera nel 2009.
Cieco dall'età di otto anni, come tanti ciechi, Lee sviluppa un acuto senso dell'udito. Nato Bryan Lee Kumbalek a Two Rivers nel Wisconsin, trascorre la sua giovinezza ascoltando alla radio i suoni di Muddy Waters, Elmore James, BB King, Howlin Wolf e tante altre leggende del blues. E come Angela Strehli, Jimmie Vaughan, Doyle Bramhall e molti altri ragazzi bianchi della periferia meridionale americana, Lee ha amato quella musica e la poesia dei suoi testi.
Comincia a 15 anni suonando la chitarra in vari gruppi rock e blues-rock e nella tarda adolescenza stringe amicizia con Luther Allison, chitarrista che suonava in molti club del Wisconsin dove pure Lee era solito suonare.
Trasferitosi a New Orleans nel 1982, immediatamente da vita a un lungo sodalizio artistico col l'Old Absinthe House Bar nel quartiere francese, locale che lo vede assiduamente presente con la sua band. Ed è proprio in questo locale (nel quale saranno registrati i due concerti che diventeranno altrettanti CD) che incontra Kenny Wayne Shepherd; il giovane Shepherd quella sera suonerà in jam con Lee e l'esperienza si rivelerà talmente importante per quest'ultimo che diventerà allievo di Bryan Lee e successivamente uno dei suoi principali sostenitori e amici anche ora che è diventato, a sua volta, una stella del rock-blues (ricordiamo che Shepherd ha incluso Lee nel suo bellissimo disco-documentario “10 Days Out: Blues from the Backroads”).
Sebbene alcuni problemi di salute hanno un po' ridotto i suoi tour internazionali nel corso del 2000 e la sua casa di New Orleans sia stata distrutta dall'uragano Katrina nel 2005, Lee negli ultimissimi anni si è perfettamente ristabilito riprendendo in pieno la sua attività sia dal vivo che in studio di registrazione.

DISCOGRAFIA:

 The Blues is... (Justin Time Rec. - 1991)
 Memphis Bound (Justin Time Rec. - 1993)
 Braille Daddy Blues (Justin Time Rec. - 1995)
 Heat Seeking Missile (Justin Time Rec. - 1996)
 Live At The Old Absinthe House Bar Vol.1 (Jistin Time Rec. - 1997)
 Live At The Old Absinthe House Bar Vol.2 (Jistin Time Rec. - 1998)
 Crawfish Lady (Justin Time Rec. - 2000)
 Six String Therapy (Justin Time Rec. - 2002)
 Live And Dangerous (Justin Time Rec. - 2005)
 Katrina Was Her Name (Justin Time Rec. - 2007)
 My Lady Don't Love My Lady (Justin Time Rec. - 2009)